SIAMO A TUA DISPOSIZIONE

Una breve panoramica sui principali quesiti che i Clienti ci pongono e le relative risposte


  • Cosa si intende per mercato libero?

    Per mercato libero si intende la possibilità da parte dei Clienti di poter scegliere liberamente e senza costi aggiuntivi, di cambiare il proprio fornitore e a quali condizioni acquistare l’energia elettrica e il gas naturale.

  • Come posso fare per cambiare fornitore?

    Cambiare fornitore è pratico e semplice. Basta sottoscrivere un contratto di fornitura con un nuovo fornitore conferendogli il mandato affinché proceda, per suo nome e per suo conto, a sottoscrivere la comunicazione di recesso dal precedente fornitore.

  • Il passaggio a un fornitore del mercato libero comporta dei costi?

    No, il passaggio al libero mercato è gratuito.

  • Cambiando fornitore sono previste delle modifiche al contatore di casa?

    Non è prevista nessuna modifica né al contatore né all’impianto elettrico.

  • Cambiando fornitore è possibile subire delle interruzioni di fornitura di energia elettrica o del gas?

    No, durante il passaggio ad un nuovo fornitore l’erogazione di energia elettrica non potrà mai essere interrotta, come stabilito dall’Autorità per l’Energia Elettrica il Gas e il sistema idrico

  • A seguito del passaggio a nuovo fornitore, quanto dovrò aspettare per entrare in fornitura con Fintel Energia?

    La nuova fornitura è attiva dal primo giorno del mese successivo alla sottoscrizione: trascorsi almeno 1 mese di preavviso per i clienti domestici per il servizio energia e gas; 3 mesi per i clienti con P.IVA per il servizio energia (BT) e gas e 6 mesi per i clienti con P.IVA in Media Tensione.

  • Cambiando fornitore, chi effettua le riparazioni a guasti al contatore o agli impianti?

    Il Distributore locale rimane sempre il proprietario degli impianti, per cui è l’unico soggetto cui spetta effettuare riparazioni o ripristini. Il numero di telefono cui fare riferimento viene indicato direttamente in bolletta.

  • Cosa sono le fasce orarie?

    I nuovi contatori elettronici sono in grado di contabilizzare l’energia per intervalli omogenei di ore, detti fasce orarie. Le fasce orarie, definite dall’Autorità per l’Energia Elettrica il Gas e il sistema idrico, sono:

    • F1: dalle ore 8:00 alle ore 19:00 dei giorni feriali;
    • F2: dalle 7:00 alle 8:00 e dalle 19:00 alle 23:00 dal lunedì al venerdì, dalle 7:00 alle 23:00 del sabato;
    • F3: dalle 23:00 alle 7:00 dal lunedì al venerdì, dalle 0.00 alle 24:00 nei giorni di domenica e festivi.
  • Cos’è l’autolettura?

    L’autolettura è la comunicazione della lettura del contatore dell’energia elettrica e/o del gas direttamente da parte del Cliente. Tale dato viene utilizzato ai fini della fatturazione in mancanza del dato di consumo reale ricevuto dal distributore locale. Potete comunicarla dal 25 alla fine del mese, chiamando il Numero Verde 800 979 215, scrivendo a mezzo di posta elettronica all’indirizzo autoletturaenergia@fintel.bz per l’energia elettrica o all’indirizzo autoletturagas@fintel.bz per il gas; oppure utilizzando il comodo form messo a disposizione sul nostro sito

  • Quale è la cadenza della fatturazione con Fintel Energia?

    Fintel Energia ha una fatturazione a cadenza mensile.

  • Che tipi di pagamento sono accettati da Fintel Energia?

    Il pagamento può essere effettuato tramite bollettino postale o tramite addebito diretto in conto corrente (SEPA – Vedi nella sezione Modulistica) oppure in contanti e con le principali Carte di Credito, senza addebiti ulteriori, presso gli sportelli Fintel autorizzati


Newsletter

Nome:

Cognome:

Email*:

* campo obbligatorio
Ai sensi del D.Lgs del 30/06/2003 n. 196 sulla privacy autorizzo Fintel Energia Group S.p.A. a contattarmi per ricevere informazioni sui propri servizi.


Contattaci